Buon Sol Invictus a tutti i lettori!

solstizio

Certo, le feste sono importanti per “staccare” dai pressanti ritmi di lavoro e di vita, e rimangono piacevoli anche se portano con loro diverse spiacevolezze (la folla, il traffico, e altri dettagli che avrete notato da voi guardando il telegiornale).
Ritenendo però il pubblico di Camminando Scalzi curioso e intelligente, ci sembrava opportuno ricordare che il Natale, così come lo intendiamo oggi, ha un’origine piuttosto artificiale. Fu infatti introdotto nell’Impero Romano di comune accordo con la Chiesa Cristiana solo nel 330.
Perché proprio il 25 dicembre? Perché è più o meno la data in cui, dopo il Solstizio d’Inverno, il Sole riprende il suo moto apparente dopo essere “rimasto fermo” nel cielo: effetto ottico prodotto dall’inclinazione della Terra (circa 23 gradi) sull’orbita ellittica che compie intorno alla nostra stella preferita.
Tale giorno veniva festeggiato nell’Impero con il nome di Sol Invictus, ovvero “Sole invitto”.
Se proprio vogliamo festeggiare qualcosa, dunque, la proposta di Camminando Scalzi è evitare tradizioni-fantoccio pressate a forza nell’immaginario collettivo negli anni ’30 dalla Coca Cola (che riprese il “design” di Babbo Natale da Thomas Nast) per motivi pubblicitari e puntare su qualcosa di più sensato e decente, sia concretamente che spiritualmente.
Vi rimandiamo alla pagina wikipedia del Sol Invictus per potervi documentare con maggiore minuzia.
Abbattiamo le feste comandate e torniamo ai più naturali e sani festeggiamenti del ciclo della vita!

BUON SOL INVICTUS A TUTTI QUANTI!

equinozi e solstizi

2 thoughts on “Buon Sol Invictus a tutti i lettori!

  1. Interessante riflessione. Per quanto mi riguarda, poco prima di andare a cena ho avuto l’impulso di vivere questo natale in particolare come un momento di pausa. Se ci pensate, dopo il caos pre-natalizio c’è quel momento di calma… chi lo vive all’aperitivo, chi appena si mette seduto, chi vedendo scartare i regali fatti in questi giorni. Più che festeggiare o celebrare, io auguro (e invito) tutti a vivere il periodo natalizio come PAUSA. Riflettendo un attimo, e cedendo al vizio… a natale puoi fare quello che non puoi fare mai… no😉
    discorsetto post STRAvizi a parte, si… accetto l’invito a ripensare queste tradizioni-fantoccio. buono Svaccaggio a tutti!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...