Si lotta per il quarto posto…ma contro chi? – Serie A giornata 23

Il campionato va avanti, l’Inter è sempre più prima, il Milan stenta un po’ ma merita le prime posizioni, la Roma di Ranieri vola (magari qualcuno a Torino si rode un po’…). Tre squadre che al momento sembrano assolutamente candidate ad andare a disputare i gironi della prossima Uefa Champions League. Indipendentemente da chi vincerà lo scudetto (anche perchè il discorso sembra quasi chiuso). Ma c’è un altro posto libero, il quarto, quello dei preliminari, quello che consente di accedere tramite una porticina ad agosto. Chi se lo gioca? Tante squadre. Napoli, Sampdoria, Genoa, Juventus e Palermo. L’impressione è che fra queste ci sia qualcuna che al momento abbia qualcosa in più, mentre qualcun’altra sembra non riuscire proprio a ritrovarsi. Solo che stanno entrando in gioco altri fattori e dispiace dirlo…i sospetti cominciano a diventare fastidiosi. Non giriamoci attorno, è chiaro che stiamo parlando degli aiuti arbitrali. Premettendo che personalmente credo sempre alla buona fede degli arbitri, devo dire però che credo anche sia doveroso aprire il dibattito. I torti subiti dalla truppa di Mazzarri sono troppo per passare inosservati. Rigore folle contro il Palermo, due a favore non dati contro il Genoa…e poi Udine. De Laurentis sbrotta, ma magari non basta. Poi capita che la Juve riceva un rigore come quello di Del Piero contro la Lazio….ed è ovvio che gli animi si surriscaldino. I rosanero di Delio Rossi risalgono e puntano alla quarta piazza…ed ecco che anche loro ricevono un paio di fischi pesanti contro. Si sta davvero cercando di aiutare la Vecchia Signora? I vertici del calcio preferiscono davvero i bianconeri in Champions piuttosto che una piazza nuova che si affaccia per la prima volta al palcoscenico più importante d’Europa? Zaccheroni nel frattempo non sembra essere riuscito a risollevare le sorti della squadra che evidentemente ad escludersi dalla Champions ci sta pensando da sola,  ma i dubbi rimangono. Fare polemica ad ogni modo, è più roba da “Processo di Biscardi” ma se parlare di calcio è sempre piacevole lo è ancora di più sentire le opinioni altrui.

Quindi che ne pensate?

La lotta per andare in Champions è una lotta pulita o c’è qualcuno che preferisce che a vincerla sia qualcuno di prestabilito? E soprattutto, nel caso fosse così, c’è la possibilità che qualche squadra riesca ad arrivare al paradiso europeo in barba a chi non vuole?

[stextbox id=”info” caption=”Vuoi collaborare con Camminando Scalzi.it ?” bcolor=”4682b4″ bgcolor=”9fdaf8″ cbgcolor=”2f587a”]Collaborare con la blogzine è facile. Inviateci i vostri articoli seguendo le istruzioni che trovate qui. Siamo interessati alle vostre idee, alle vostre opinioni, alla vostra visione del mondo. Sentitevi liberi di scrivere di qualsiasi tematica vogliate. Vi aspettiamo numerosi.[/stextbox]