M'illumino di meno

E’ cominciata quasi per gioco… Correva l’anno 2005 e Radio 2 trasmetteva la trasmissione Caterpillar. I conduttori Filippo Solibello e Massimo Cirri lanciarono l’evento che oggi arriva alla sua sesta edizione: M’ILLUMINO DI MENO. Un appuntamento consolidato, che ha oramai oltrepassato i limitati confini territoriali per essere celebrato come “La giornata internazionale del risparmio energetico”. Una data che varia annualmente ma che continua a conservare il suo significato originario di giornata simbolo, per rinnovare l’invito a spegnere tutte le fonti di energia non indispensabili e concedere al pianeta qualche ora di “sollievo”…
Inizialmente rivolta ai soli cittadini, l’iniziativa raccoglie oggi l’adesione di un gran numero di amministrazioni locali, il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e il riconoscimento di numerose istituzioni internazionali. Il 12 febbraio dello scorso anno “Il Corriere della Sera” riportava l’elenco di alcuni dei tanto luoghi e monumenti che, dalle ore 18, avevano scelto di “illuminarsi meno” per aderire alla manifestazione: “La cupola della basilica di San Pietro a Roma e Westminster a Londra, il Parlamento europeo a Strasburgo e il Quirinale, la città libanese di Sidone e la costiera amalfitana, l’Arena di Verona e la Cabot Tower sull’isola di Terranova, in Canada”.
Un evento che ha un valore simbolico ed un effetto tangibile”, come ha affermato l’ex presidente del Parlamento Europeo, Hans-Gert Pöttering. Un contributo reale alla riduzione del consumo energetico, attestato nel 2008 da un comunicato della TERNA, la società responsabile della trasmissione e del dispacciamento dell’energia elettrica a livello nazionale, che aveva rilevato una riduzione istantanea del fabbisogno di energia elettrica dell’ordine di 400 Megawatt, equivalente al consumo di circa 7 milioni di lampadine.
Oggi Caterpillar ripropone il progetto in una veste completamente nuova, organizzando una grande festa dell’energia pulita a Roma, dalle ore 17 ai Mercati Traianei. La diretta radiofonica, musica e ospiti a sorpresa… per una manifestazione completamente illuminata da luci a impatto zero. Un pannellino solare, un mini impianto eolico e una dinamo a pedali per alimentare lampadine e faretti… mentre il cielo della meravigliosa capitale romana sarà rischiarato da un’enorme sfera, caricata dalla pedalata collettiva di cinquanta coraggiosi ciclisti. Nel frattempo un gazebo di Legambiente si renderà disponibile a dare informazioni su come auto-costruirsi luci “pulite”.
“M’illumino di meno” come simbolo della lotta agli sprechi, ma soprattutto come punto di partenza per un comportamento che quotidianamente mira a trasformarsi in uno stile di vita più sostenibile…
[stextbox id=”custom” caption=”Web-comics”]Anche Segolas a modo suo partecipa alla giornata “M’illumino di meno” !!! Per rivedere tutte le vignette apparse su Camminando Scalzi, visitate la galleria dei fumetti![/stextbox]

[stextbox id=”info” caption=”Vuoi collaborare con Camminando Scalzi.it ?” bcolor=”4682b4″ bgcolor=”9fdaf8″ cbgcolor=”2f587a”]Collaborare con la blogzine è facile. Inviateci i vostri articoli seguendo le istruzioni che trovate qui. Siamo interessati alle vostre idee, alle vostre opinioni, alla vostra visione del mondo. Sentitevi liberi di scrivere di qualsiasi tematica vogliate. Vi aspettiamo numerosi.[/stextbox]

Annunci

3 pensieri su “M'illumino di meno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...