Photorama

Ieri si sono concluse le elezioni regionali, e sicuramente oggi non si farà altro che parlare dei risultati, valutarne l’impatto politico, e giudicarne i numeri da tutti i punti di vista possibili. Dedicheremo anche noi un approfondimento a queste elezioni, ma per oggi vi vogliamo proporre un bell’album fotografico che ci fa venire tanto buon umore (con tutto il sarcasmo esistente possibile).

Cominciamo proprio dalle elezioni, con una foto che penso rappresenti al meglio un pensiero comune, quello dell’astensionismo, della scheda bianca, del non votare perché ormai non ci si fida più di nessuno. Un astensionismo che è stato il vero ago della bilancia di queste elezioni, con ben 8 punti percentuale in meno rispetto alla scorsa tornata elettorale. Ma perché la gente non ha votato? Perché così tanta gente soprattutto? La foto seguente è decisamente rappresentativa.

Una scheda elettorale annullata

Passiamo ora ad una foto proveniente dai festeggiamenti della vittoria della Polverini nel Lazio. Che dire, tanta modernità non può che lasciare ben sperare. Ecco un bel saluto romano, proveniente direttamente da ottant’anni fa. Quanto futuro, quanto cambiamento, quanta rivoluzione c’è in questa foto, che ne dite?

Chiudiamo con un episodio di cui nessun TG ha parlato (che cosa strana!). Il nostro Premier Silvio Berlusconi, in visita ufficiale in Libia, saluta il simpatico Gheddafi con un bel baciamano. L’avrà confuso con una bella donna? Chi lo sa. La notizia è tratta da Repubblica.it, una notizia che è stata pubblicata su The Guardian e riportata con un filmato dalla TV iraniana. Lascio a voi le considerazioni del caso.

Ci sembrava giusto far vedere anche a voi lettori questo piccolo album fotografico, che penso riesca meglio di mille parole a descrivere una realtà che in Italia sembra passare costantemente in secondo piano. Per una volta i commenti li lascio a voi lettori, vi aspettiamo nei commenti.

La lista della spesa dell'Informazione Libera

Raiperunanotte ha rappresentato e rappresenta ben più di un momento di democrazia dal basso come da tempo non se ne vedevano; un momento di opposizione ferma e decisa contro tutti, contro Berlusconi ovviamente ma anche contro una sinistra troppo permissiva, troppo leggera, inadeguata nelle sue funzioni rappresentative. Se fossimo su un campo di pallone, la sinistra mi ricorderebbe Martins: buon giocatore, con le sue indubbie abilità, ma che aveva il raro dono dell’incespicamento, continuo, duraturo, fraudolento. La sinistra ha questo dono, quello di riuscire a sbagliare i goal a porta vuota incespicando sul pallone, e Berlusconi, in questi anni, ne ha approfittato ogni volta. Ieri sera non era campagna elettorale; non era quello che volevano gli organizzatori, gli intervenuti, gli spettatori, i sostenitori (2,50 euro spesi bene). Ieri sera è stata fatta opposizione a Berlusconi: qualcuno-fermi-quell-uomo-per-favore.

E ci ha lasciato un insegnamento, secondo me: l’informazione se non viene fatta, bisogna farcela da noi; arrivare ad illuminare quei coni d’ombra su cui non si vuole che venga fatta luce, superare i servizi demagogici e populisti che le Silvia Vada ci propinano tutti i giorni e trovare le informazioni, sapere quello che ci succede intorno, quello che fa chi ci governa, quello che fa chi ci rappresenta; perché Raiperunanotte non si fermi all’episodio di un 25 Marzo qualunque ma vada oltre, riesca davvero a far cambiare qualcosa.

Vi propongo quindi una lista di siti a me graditi, dove si può scoprire quello che Studio Aperto non ci dice o Minzolini censura. Vorrei che questo articolo sia interattivo: postate i vostri siti e allunghiamo la lista. Per un’informazione libera.

http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578 – Il quotidiano che leggo attualmente.
http://www.repubblica.it – Non occorrono presentazioni, spero.
http://www.gazzettaufficiale.it – Il sito è macchinoso, non è immediato e di ostacolo nella ricerca. Però è la gazzetta ufficiale e quello che sta per succedere in Italia passa da qui.
http://www.uaar.it/news/ – Unione atei e agnostici razionalisti.
http://www.giornalettismo.com – Una webzine ben fatta, con ottime riflessioni e buoni approfondimenti
http://sottolapanca.wordpress.com/
http://ilcorrosivo.blogspot.com/
http://www.net1news.org/
http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/