Calcio – Road to Euro 2012

Riparte giovedì la corsa alle qualificazioni per gli europei del 2012 e l’Italia di Cesare Prandelli se la vedrà in trasferta con l’Irlanda del Nord. Gli azzurri sono al primo posto nel girone con due vittorie in altrettante gare contro Estonia e Isole Far Oer, mentre gli irlandesi sono a tre punti, ma hanno disputato una partita in meno.  Sicuramente non è un girone proibitivo. Le altre due gare del girone C sono: Serbia-Estonia e Slovenia-Isole Far Oer. Dopo la figuraccia mondiale, gli azzurri devono assolutamente centrare la qualificazione e la cosa, in realtà, non sembra impossibile visto il livello qualitativamente basso delle altre compagini del raggruppamento. Del resto si è aperto un nuovo ciclo e Prandelli che, dopo alcune buone stagioni alla guida della Fiorentina, non può permettersi di fallire l’obiettivo di andare agli europei in Polonia e Ucraina, due paesi, tra l’altro, in netto ritardo sul piano dell’organizzazione. Come qualcuno ricorderà, anche l’Italia era in corsa per ospitare questa competizione, ma le varie organizzazioni del calcio mondiale decisero di assegnarli a Polonia e Ucraina con la motivazione che gli europei avrebbero portato soldi e benessere in due paesi alle prese con vari problemi. Tuttavia, pare che le difficoltà non manchino… Tornando alla questione tecnica, dopo la gara con l’Irlanda del Nord, gli azzurri dovranno vedersela con la Serbia, martedì, a Parma. Sulla carta dovrebbe essere una gara più difficile rispetto a quella di venerdì sera.

Oltre all’Italia saranno impegnate tante altre squadre europee. La Francia di Laurent Blanc, vecchia conoscenza del campionato italiano, giocherà in casa con la Romania e i transalpini non possono fallire, visto che sono a tre punti dopo due giornate. La Germania, terza ai mondiali, se la vedrà in casa contro la Turchia: entrambe le formazioni sono a punteggio pieno con sei punti in due giornate. I tedeschi sono sicuramente i favoriti, ma nel calcio non si può mai sapere. La sconfitta dell’Italia contro la Slovacchia ai mondiali dovrebbe insegnare qualcosa…

L’Eire sarà impegnata in casa contro la Romania ed il Trap ha tutta l’intenzione di partecipare agli europei, dopo lo “scandalo francese” pre-mondiale.

Il Portogallo, in difficoltà con appena un punto in classifica affronterà la Danimarca, mentre i vice campioni del mondo degli oranges giocheranno in trasferta contro la Moldova: l’impegno non è difficilissimo, ma l’Olanda riuscirà a confermarsi oppure il secondo posto ai mondiali sudafricani è solo frutto del caso ? La Spagna campione del mondo e d’Europa in carica cercherà di superare in casa la Lituania. Un ostacolo tutt’altro che insormontabile per una squadra di campioni come le “furie rosse”.

Non resta che aspettare venerdì sera e metterci comodi davanti al televisore per capire se le compagini blasonate avranno rispettato i pronostici oppure se verrà fuori qualche altra sorpresa. Buon divertimento.

Classifica e calendario ( via | uefa.com)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...