Festival della fisarmonica digitale

Roland, nota marca di strumenti musicali, propone sul mercato una fisarmonica alternativa e moderna. Si tratta della Roland V-Accordion, una fisarmonica versatile che unisce la tradizione di questo affascinante strumento alle ultime tecnologie appilcabili. Ormai da cinque anni si svolge il “Roland V-Accordion Festival”, un evento per promuovere questo prodotto ma soprattutto per premiare artisti emergenti e non che ne fanno di questo strumento passione e arte.
Sabato 11 Giugno a Pineto (TE), si è tenuta la finale italiana diretta da Renzo Ruggieri. La serata ha decretato la vittoria di Andrea Di Giacomo per la categoria jumiores e di Pietro Adragna per la categoria senior. Proprio quest’ultimo sarà il rappresentante italiano per la finalissima del 22 Ottobre presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma.
Si tratta di un evento molto particolare e di livello appunto internazionale. Ci saranno artisti provenienti da 14 Paesi: Italia, Germania, Inghilterra, Danimarca, Stati Uniti, Ungheria, Brasile, Canada, Spagna, Russia, Francia, Belgio, Giappone e Cina.
Sul palco dell’Auditorium ci sarà pertanto tanta sana e buona musica e “raffiche di colpi di note” sotto l’occhio (anzi l’orecchio) attento della giuria composta da personaggi di spicco del panorama fisarmonicistico.
La serata sarà presentata da Mascia Foschi, artista poliedrica (presentatrice, attrice e cantante) attualmente impegnata in un progetto vocale dedicato al tango. La cantante sarà accompagnata dal Maestro Sergio Scappini, il primo docente di ruolo in fisarmonica in Italia dall’introduzione dello strumento nei conservatori. Un fisarmonicista riconosciuto a livello mondiale che vanta un’intensa attività di solista, camerista e con orchestre di elevato spessore, nonché vincitore del concorso per fisarmonicista da palcoscenico del Teatro alla Scala di Milano.

Passiamo agli ospiti d’onore quali i “Guglielmi Brothers”. Due bambini prodigio con le loro fisarmoniche diatoniche digitali Roland (cercateli su YouTube sono sorprendenti!) e i “Si Taranta”, gruppo folkloristico dell’Italia centro-meridionale che ci accompagneranno con la loro musica portandoci poi ad ascoltare l’ormai affermato fisarmonicista Danilo Di Paolonicola. Di Paolonicola già talento a sei anni, ora si presenta al pubblico dall’alto delle sue esperienze musicale in Italia e in molti stati esteri.
L’ingresso a questo evento è: LIBERO! Unica “clausula” è il ritiro del voucher presso l’Infopoint dell’Auditorium a partire dal 1° Ottobre.
Non mi resta che invitarvi a questo evento e fornirvi qualche indirizzo e recapito utile.
Per quanto rigurada l’Auditorium: si trova in via P. De Cuobertin 30 a Roma e potete contattare l’Infopoint al seguente numero: 06.80241281.

Maggiori informazioni riguardo alla V-Accordion e al festival sono disponibili nei siti ufficiali:
http://www.v-accordionfestival.com
http://www.v-accordionfestival.com
http://www.roland.com
www.roland.it

Un ringraziamento a Elisabetta Castiglioni dell’Ufficio Stampal V-Accordion Festival.

Annunci

Un pensiero su “Festival della fisarmonica digitale

  1. COME E’ FINITA? Grazie a Elisabetta Castiglioni per il cominicato stampa che riporto.
    Un Italiano vince il Quinto Festival Internazionale della Fisarmonica digitale

    Il valdericino Pietro Adragna si è aggiudicato all’Auditorium Parco della Musica di Roma l’ambito festival del V-Accordion ideato dalla Roland

    In una gremitissima sala, la Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, si è svolto sabato scorso, 22 ottobre, il quinto Festival internazionale della Fisarmonica Digitale. La V- Accordion, strumento concepito dalla Roland che da anni si fa promotrice in tutto il mondo di manifestazioni ad esso dedicate, è stata la protagonista assoluta di una competizione che ha visto concorrere ben 14 differenti nazioni. I finalisti, che provenivano da Italia, Inghilterra, Germania, Danimarca, Stati Uniti, Ungheria, Brasile, Canada, Spagna, Russia, Francia, Olanda, Giappone e Cina, si sono cimentati in repertori tra i più diversificati e sono stati votati secondo un giudizio che assegnava il voto alla migliore capacità tecnica, interpretazione musicale e capacità di sfruttamento delle potenzialità del particolare tipo di fisarmonica.

    La giuria internazionale, composta tra gli esponenti più qualificati del settore – Raymond Bodell (Francia), Sam Falcetti (Stati Uniti), Joseph Macerollo (Canada), Kimmo Mattila (Finlandia), Graham Laurie (Inghilterra), Andreas Nebl (Germania) – ha decretato vincitore l’italiano Pietro Adragna, attribuendogli 166,4 punti, seguito dal tedesco Matthias Matzke (165,8) e dalla cinese Qi MA (164,0). Quest’ultima si è anche aggiudicata il premio The Ronald Lankford award, assegnato da una giuria di giornalisti composta da Lorenzo Tozzi, Pietro Acquafredda, Filippo Michelangeli, Gabriele Antonucci e Giovanni Pirri.

    Ad aprire la serata sono stati i Fratelli Guglielmi: Alessandro e Gabriele, musicisti prodigio di solo 9 e 11 anni, hanno dato immediatamente prova del loro straordinario talento e della loro simpatia interpretando un complesso repertorio di musica colta per organetto. Sul palcoscenico si sono esibiti anche i Si Taranta, gruppo folcloristico dell’Italia centro-meridionale che ha trascinato gli spettatori alla scoperta del ballo popolare, sulle note della V-Accordion suonata dal fisarmonicista di fama internazionale Danilo Di Paolonicola. La manifestazione è stata presentata dall’attrice e cantante Mascia Foschi, anche protagonista di quattro interventi vocali sulla storia del tango accompagnati da Sergio Scappini.

    Con tale iniziativa la Roland Europe vuole contribuire ad espandere ulteriormente l’immagine della fisarmonica digitale V-Accordion nel panorama musicale internazionale. Soddisfatti il presidente dell’azienda, Alfredo Maroni, e il direttore del marketing, Luigi Bruti, che hanno confermato per l’anno prossimo l’appuntamento all’Auditorium di Roma per la sesta edizione del festival.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...